Negli sforzi per mantenere il poker in linea vivo, un gruppo di sostegno è stata creata nel paese, intitolato the Australian Online Poker Alleanza, (AOPA) maison a vendre la baule agence du casino. A causa di questa proposta di legge, top di gioco online fornitori Vera&John e 888poker hanno già abbandonato il paese, con PokerStars non lontano dietro. Fortunatamente per i giocatori di poker, proposte di modifiche sono state apportate al disegno di legge e una seconda lettura del provvedimento non avrà luogo fino al 20 del mese successivo fusion 360 t fresatura di cave. Tecnicamente, telefono viene utilizzato per le scommesse. Questa attività è legale, ma le scommesse devono essere effettuati tramite il telefono. Il disegno di legge è stato spinto dal Ministro per Servizi Umani Alan Tudge che vorresti modificare l'attuale gioco d'azzardo leggi del paese chiudendo le lacune esistenti in materia di gioco d'azzardo. L'emendamento sarebbe chiudere questa lacuna, ma influenzano anche giochi che non sono esplicitamente legalizzato nel paese, tra cui il poker online fusion 360 schede e slot. AOPA e giocatori di poker online hanno circa quattro settimane per provare a spingere per il sostegno e forse essere in grado di guadagnare abbastanza legislatori su un fianco per evitare che il gioco venga aggiunta all'elenco delle attività che sono ufficialmente vietati nel paese. fusion 360 fessura lungo il percorso. I giocatori di Poker in Australia si sono preoccupati dal novembre circa la possibilità di perdere l'accesso al loro gioco preferito a causa della Interattivi, il gioco d'Azzardo Emendamento Bill 2016. Guidato da giocatore di poker Giuseppe Del Duca, i legislatori in Australia sono stati contattati via AOPA per provare a spingere indietro contro il potenziale per un poker di divieto di prendere posto osama bin laden ballando con la faccia da poker.