“Stiamo parlando di nazioni a casa su un possibile one-off round di partite con loro”, ha detto FA il Segretario Generale Alex Horne. Molto del mondo del calcio era ancora meravigliato interminabile show rulli di appena incoronato FIFA vincitore del Pallone d'oro Leo Messi. “In un programma fitto di appuntamenti che non possiamo immaginare la Premier League manager accettando la loro stella giocatori di prendere parte a un pre-storico torneo che non li prepara per Polonia e Ucraina nel 2012 o in Brasile nel 2014.

Vauxhall sponsorizzazione sembra di essere alla guida di una loro opinione in senso opposto però. Squadre scelto per l'Inghilterra amichevoli probabilmente da includere chiunque capita di essere allo stadio indossando internazionale completo kit, non il migliore della nazione ha da offrire il poker omaha regle du jeu. L'inghilterra non ha bisogno di una distrazione adesso. Alcuni prendevano in giro per le immagini di Ryan Babel nelle cellule della neonata “Twitter carcere” poker su ipad con gli amici.

L'argomento che l'Inghilterra avrebbe vinto facilmente dovrebbero essere scontati poker su ipad soldi veri. In inghilterra già giocare in Galles nella fase a gironi di qualificazione per Euro 2012, quindi qual è il punto? “So che ci sono alcuni rapporti suggerendo i vincitori a rappresentare il regno UNITO nelle Olimpiadi di Londra 2012, ma che altrettanto folle e offriamo 10/1 che l'Inghilterra gioca in quattro paesi (Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord) a Casa, Campionato Internazionale nel corso del 2011.” Potrebbe essere sorprendente se questo viene mai a buon fine, ma a guardare indietro su un periodo di internazionale insuccessi con le nazioni a casa e non hanno nemmeno bisogno di giochi tra i paesi per guardare indietro sarebbe un enorme occasione sprecata. Ottenere le ultime notizie di gioco d'azzardo da Calvin Ayre un nuovo casinò. La Carling Nations Cup è già in programma di prendere posto alla fine di quest'anno, Scozia, Irlanda del Nord, Galles e Irlanda per vedere chi è il migliore di tutto il resto ma americano contratto di licenza con le opere.